TEMPO LIBERO: OGGI E DOMANI SI GIOCA CON GLI “URSINO BUSKERS” A ETNAPOLIS
09/09/2017
Prosegue nel weekend l’incontro con gli artisti di strada “Ursino Buskers”. E domenica di scena anche la mitica Fiat 500 che compie 60 anni


COMUNICATO STAMPA nr. 58
 
TEMPO LIBERO: OGGI E DOMANI SI GIOCA CON GLI “URSINO BUSKERS” A ETNAPOLIS  
 
Prosegue nel weekend l’incontro con gli artisti di strada “Ursino Buskers”. E domenica di scena anche la mitica Fiat 500 che compie 60 anni
 
Dopo i due laboratori che ieri pomeriggio che hanno insegnato ai bambini i trucchi di giocoleria, gli artisti di Ursino Buskers, il Festival Internazionale delle Arti di Strada proseguono oggi e domani le loro spettacolari performance di equilibristi, trampolieri e bizzarri musicisti con strumenti “riciclati”.
Oggi, sabato 9 settembre, quattro appuntamenti. Alle 17 si impara a suonare le percussioni con strumenti realizzati da bidoni, pentole e contenitori di latta. Alle 18, in galleria, l’allegra parata dei Buskers. Alle 19.30 spettacolo di circo contemporaneo e giocolieri. Mentre dalle 20.30, con il buio, lo show si sposta all’aperto per la spettacolare performance degli artisti del fuoco: abili danzatori in grado di catturare e quasi ipnotizzare il pubblico con coreografie di gruppo in cui fiamme, fiaccole e sfere di fuoco disegnano scie luminose nella notte.
Domenica è tempo di giocolieri: palle, birilli, piatti sono pronti a vorticare nell’aria pilotati dalle mani degli artisti di strada. Spettacoli alle 18 e alle 20 insieme a performance di circo contemporaneo.
Sempre domenica, dalle 12.30 si festeggia a Etnapolis il 60° compleanno dell’utilitaria più amata dagli italiani. Parliamo della Fiat 500 che torna a mettersi in mostra sul Lungolago di Etnapolis con il 12° Meeting Internazionale Etneo del Fiat 500 Club Italia organizzato da Davide Cappadonna. Circa 300 le automobiline tirate a lucido da carrozzieri e collezionisti che domani sfileranno in passerella provenienti da Sicilia, Calabria e persino dalla Toscana. Al termine della giornata sarà eletta la Miss 500, la quattroruote più “in forma” - nonostante le 60 primavere - sotto il profilo della meccanica, della cura degli interni e della carrozzeria.

9 settembre 2017